counter

Balneari, Emiliozzi (MSs): insieme a Conte un confronto proficuo. Al lavoro per individuare criteri di gara chiari e precisi

Spiaggia 2' di lettura 23/02/2022 - Nella sede del Movimento 5 Stelle a Roma, martedì il presidente Giuseppe Conte ha incontrato insieme a una delegazione di parlamentari del M5S di Camera e Senato, i rappresentanti della categoria dei balneari.

Abbiamo chiarito che il nostro obiettivo permane quello di individuare una soluzione che tuteli gli interessi dello Stato e dei consumatori, salvaguardando però le imprese e i posti di lavoro. Gli stessi balneari hanno dichiarato, in una nota, di aver “registrato interesse all’ascolto e la disponibilità a trovare un corretto punto di equilibrio”. Il Consiglio di Stato ha messo in chiaro che la strada delle proroghe ad eternum non è più una via percorribile, così come indica anche l’Europa da anni. Certo è che l'avvio di gare pubbliche già dal gennaio 2024 ci lascia pochissimo tempo per dare finalmente al comparto un quadro normativo necessario per superare il caos e l’incertezza in cui sono stati lasciati negli ultimi 15 anni.

È necessario lavorare all’individuazione di procedure chiare ed efficaci. I piccoli imprenditori e le conduzioni familiari devono essere tutelati, le modalità con cui saranno formulati i bandi devono essere precise e calibrate sui vari territori, così come i canoni. Poi c'è il discorso relativo al meccanismo degli indennizzi a carico del subentrante. Anche in questo caso, andrà trovata una formula che possa tener conto del valore economico dell'azienda, che comprende i beni materiali e quelli immateriali di know how e competenze.

Un occhio particolare andrà rivolto alle imprese a carattere familiare e, infine, un altro nodo da sciogliere è la questione del limite delle concessioni. Non possiamo permettere che le multinazionali facciano man bassa delle nostre spiagge. A tutti questi punti dovremo trovare risposte in tempi brevi e l’incontro fra noi, Conte e i rappresentanti di categoria apre la strada ad un percorso davvero condiviso. Questo è ciò che vogliamo, con buona pace di Fratelli d'Italia, Lega e Forza Italia che sino a oggi hanno solo venduto fumo agli operatori del settore.






Questo è un articolo pubblicato il 23-02-2022 alle 11:14 sul giornale del 24 febbraio 2022 - 123 letture

In questo articolo si parla di politica, Movimento 5 Stelle, spiaggia pesaro, M5S

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cNwa





logoEV
logoEV
qrcode