counter

Entro l’anno elenco delle risorse idriche strategiche, l’atto ispettivo di Ruggeri (M5S) permette di fare chiarezza

acqua 1' di lettura 22/02/2022 - Gli uffici della Regione completeranno entro l’anno l’elenco delle risorse idriche strategiche. Discussa oggi dall’assemblea marchigiana l’atto presentato come prima firmataria da Marta Ruggeri, capogruppo dei 5 Stelle, che ha permesso di fare chiarezza su un aspetto fondamentale nella gestione delle acque profonde.

«La risposta dell’assessore Stefano Aguzzi è incoraggiante, la disponibilità di un elenco preciso e dettagliato, come peraltro richiesto dalla legge regionale, permetterà in futuro di prendere decisioni oculate e corrette, evitando il rischio di sprecare risorse preziosissime», ha affermato Ruggeri.

La capogruppo dei 5 Stelle si è infine tolta alcuni sassolini dalle scarpe: «Durante il confronto sul bilancio regionale la maggioranza consiliare ha bocciato sia in commissione sia in aula la mia proposta di definire entro sei mesi l’elenco delle acque da considerare riserve strategiche, rispondendo al mio emendamento che l’elenco fosse già esistente. Non era vero, come ho subito accertato con un accesso agli atti e come ha confermato anche l’assessore Aguzzi. Sarebbe un bene, se tanta superficialità da parte di alcuni Consiglieri fosse evitata in futuro».

L’elenco delle risorse idriche strategiche sarà definito al termine dell’attuale lavoro per raccogliere i principali studi idrogeologici sulle acque sotterranee nelle Marche, con particolare riferimento alle falde appenniniche. Un obiettivo è discernere fra risorse che possono essere ancora utilizzate e risorse cui attingere solo in caso di emergenza. Un tema, la gestione delle acque profonde, di attualità ancor più stringente dopo la siccità estiva e il perdurante, drastico calo delle precipitazioni. Confido che le ATO ora tengano conto, prima di pianificare, dell'impegno regionale preso oggi in Consiglio






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2022 alle 16:54 sul giornale del 23 febbraio 2022 - 164 letture

In questo articolo si parla di attualità, acqua, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cNoF





qrcode