counter

Capitale italiana della Cultura 2024, Sabatini (presidente Camera di Commercio): "Le Marche non lasciano, raddoppiano"

1' di lettura 01/02/2022 - Mi congratulo con Ascoli Piceno e Pesaro per essere entrate nel ristretto numero delle 10 città candidate a essere Capitale italiana della Cultura 2024. È uno straordinario successo perché oggi hanno già vinto tutte le Marche, capaci di offrire contenuti di qualità, innovativi e molto integrati tra loro.

Sono certo che il passaggio successivo, che porterà la commissione a scegliere la vincitrice, servirà a dare più forza ai progetti, i cui nomi sono estremamente affascinanti e di grande richiamo: “La cultura muove le montagne” per Ascoli Piceno e “La natura della cultura” per Pesaro. Il mio augurio alle due città capoluogo è di arrivare in fondo perché sarebbe la vittoria di un’intera regione.
GINO SABATINI - PRESIDENTE CAMERA DI COMMERCIO DELLE MARCHE

da Camera di Commercio delle Marche
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2022 alle 15:41 sul giornale del 01 febbraio 2022 - 133 letture

In questo articolo si parla di cultura, pesaro e urbino, camera di commercio delle marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cICI





logoEV