Simona Lupini: “Infermieri in sciopero, eroi dimenticati?" La consigliera regionale allo sciopero del Nursind ad Ancona

1' di lettura 28/01/2022 - NurSind in sciopero oggi in tutto il Paese: ad Ancona, il sindacato degli infermieri organizza un presidio in piazza Cavour.

Alla manifestazione, anche Simona Lupini, consigliera regionale del Movimento 5 Stelle e vice-Presidente della Commissione Sanità: “Come sanitaria, prima ancora che come cittadina, non potevo non esserci: tutto il Paese è in debito con gli infermieri e con le diverse categorie di operatori sanitari. Li abbiamo chiamati giustamente eroi per aver retto l’urto della pandemia, ma poi sono stati dimenticati da Finanziarie, Bilanci e Piani delle ASUR” commenta la consigliera, impegnata in diverse battaglie a sostegno delle categorie ospedaliere.

“Ferie, assunzioni, salario accessorio: tutti dossier aperti da troppo tempo. Il sistema Salute non esiste, senza infermieri, autisti soccorritori, tecnici, OSS. Ci sono sempre più casi nelle Marche in cui viene addirittura fatta cassa su soldi che spettano ai lavoratori per aver fatto straordinari, reperibilità, weekend. E’ importante che le lotte dei lavoratori della Sanità procedano unite, e con il massimo sostegno da parte di tutti i cittadini: la dignità del lavoro difende la nostra salute.”








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2022 alle 11:50 sul giornale del 29 gennaio 2022 - 154 letture

In questo articolo si parla di attualità, Movimento 5 Stelle, M5S, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cH2q





logoEV
logoEV