Fano: Irreperibile, lo trovano morto in casa a due o tre giorni dal decesso

carabinieri infermieri 1' di lettura 24/01/2022 - Il suo amico non lo vedeva da qualche giorno. Da qui l’allarme seguito dall’amaro epilogo, vale a dire la scoperta del decesso di quella persona di cui non si aveva più notizia.

Si tratta di un pensionato di 74 anni residente a Ponte Sasso di Fano, non lontano dalla statale adriatica. È stato trovato senza vita all’interno della sua abitazione. Il portone era chiuso dall’interno, rendendo necessario l’intervento dei vigili del fuoco di Fano. Sul posto i carabinieri di Marotta di Mondolfo, oltre al personale del 118 che non ha potuto far altro che constatarne il decesso.

Il rinvenimento è avvenuto nel tardo pomeriggio di domenica 23 gennaio, ma pare che il decesso risalga ad almeno due o tre giorni prima. Il 74enne viveva solo, ed è grazie alla premura del suo amico che si è infine intervenuti. Nessun dubbio sulle cause naturali della sua scomparsa. La salma è comunque a disposizione della magistratura per tutti gli accertamenti del caso.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 24-01-2022 alle 15:15 sul giornale del 25 gennaio 2022 - 288 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, carabinieri, ponte sasso, morto in casa, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cG9y





logoEV
logoEV