Approvata la mozione del Pd per un consiglio regionale su Pnrr e sanità territoriale

partito democratico 1' di lettura 20/01/2022 - “Grazie alla mozione presentata dal Partito Democratico e approvata all’unanimità dall’intero consiglio regionale sarà a breve convocata una seduta dell’Assemblea dedicata ai temi della sanità inclusi all’interno del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

L’obiettivo è creare un momento di approfondimento a favore della cittadinanza, e in particolare degli operatori sanitari, sui Piani operativi che la giunta regionale sarà obbligatoriamente chiamata a presentare al governo entro la data del 28 febbraio riguardo i progetti per le Case e gli Ospedali di Comunità, il potenziamento dell’assistenza domiciliare e la telemedicina, l’ammodernamento tecnologico dei Dea e gli interventi infrastrutturali volti a garantire la sostenibilità e la sicurezza negli ospedali”.

Ad annunciarlo è il gruppo assembleare del Partito Democratico.

“Si tratta di adempimenti formali di grande rilevanza – spiega Carancini, primo firmatario della mozione – perché dalla correttezza e soprattutto dal rigoroso rispetto dei criteri nazionali dettati dal Pnrr dipenderà l’accesso alle ingenti risorse previste. Risorse che avranno un enorme impatto sulla sanità marchigiana e, soprattutto, sullo sviluppo di quella sanità territoriale, il cui potenziamento rappresenta uno dei pilastri strategici del Next Generation Eu. Abbiamo dunque ritenuto utile e giusto impegnare la giunta regionale in un momento di confronto democratico improntato alla partecipazione e alla trasparenza. Anche perché, ancora oggi, sia il presidente Acquaroli sia i suoi assessori continuano a tergiversare di fronte alla legittima richiesta di conoscere quali interventi specifici intendono mettere in campo a livello regionale e come pensano di ripartire le risorse”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2022 alle 13:01 sul giornale del 21 gennaio 2022 - 117 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, marche, pd, pd marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cGmo