Pesaro: Muore a 45 anni, era stata morsa da un ragno violino

Cristina Calzoni 1' di lettura 16/01/2022 - Tragedia a Gabicce Mare per la scomparsa di Cristina Calzoni avvenuta venerdì sera. Nei mesi scorsi la donna era stata morsa da un ragno violino.

Sotto choc la comunità di Gabicce per la morte di Cristina, una donna appassionata di musica, natura e con una grande sensibilità per gli animali. Ad annunciarne la scomparsa è stato il compagno, il Maestro Gilberto del Chierico: "La mia amata Cristina, ieri alle 19.30 , mi ha dato l'ultimo bacio. grazie per esserci stata, dolce leonessa".

Una morte che lascia tanti interrogativi. Secondo quanto appreso pare che la donna sia stata morsa, per ben due volte, da un ragno violino. Il primo episodio sarebbe accaduto a settembre per poi ripetersi un paio di mesi dopo con un nuovo morso, questa volta sulla schiena.

Dopo i fatti, Cristina si era rivolta ad un centro specializzato antiveleni ed era costantemente seguita dal proprio medico curante. Ora solo l'indagine autoptica potrà dare una risposta a questa tragedia.

Intanto sui social si moltiplicano i messaggi di cordoglio, tra i tanti anche quello del primo cittadino di Gabicce Domenico Pascuzzi: "Proprio pochi giorni fa in spiaggia ci siamo salutati, facendomi le condoglianze per la morte di Sassoli. Ti voglio ricordare così, insieme al tuo fedele cagnolino, a passeggio sulla spiaggia. La morte a volte è difficile da comprendere, perché poi lascia dietro di se un vuoto incolmabile. E così sarà per l’amico Gilberto, per tutti i tuoi cari e per tutti coloro che hanno avuto il piacere di conoscerti. Ci mancherai tantissimo".






Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2022 alle 18:16 sul giornale del 17 gennaio 2022 - 7822 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, morte, lutto, gabicce, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cFwr





logoEV