Leonardi e Ausili (FDI): “63 Istituti aderiscono al bando per il servizio di psicologia scolastica. Il successo, nei fatti, di una Legge giusta”

1' di lettura 13/01/2022 - “Molto soddisfatti della piena concretizzazione della Legge Regionale sulla psicologia scolastica, voluta con forza dal gruppo consiliare regionale di Fratelli d’Italia e approvata, lo scorso agosto, all’unanimità”. 

Questo il commento di Elena Leonardi, Consigliere Regionale FDI e Presidente della IV commissione Sanità, e del primo firmatario della Legge, il Consigliere Regionale FDI Marco Ausili.

“Ben 63 tra Istituti Comprensivi e Istituti d’Istruzione Superiore hanno partecipato al bando per il servizio di psicologia scolastica. Ringraziamo perciò le Scuole che hanno aderito, consapevoli che in questa maniera realtà scolastiche e Regione contribuiranno a dare una importante risposta a studenti, famiglie, insegnanti, dirigenti e altri operatori della comunità scolastica, così segnata a livello psicologico in questo difficile contesto. Con le risorse stanziate si finanzieranno 10 Istituti Comprensivi e 10 Istituti d’Istruzione Superiore, equamente distribuiti sul territorio regionale. Pertanto la Legge riesce potenzialmente a raggiungere circa 20mila studenti marchigiani, di cui il 5% riconosciuti come BES, altrettante famiglie e migliaia di operatori della scuola. Ringraziamo i 296 psicologi che si sono iscritti nell’apposito albo, l’intero Ordine degli Psicologi, il Governo regionale, in particolare il Presidente Acquaroli, gli Assessori Latini, Saltamartini e Castelli. Intervenire sulle fragilità psicologiche, specie in questa fase, è fondamentale. La Regione Marche lo sta facendo con convinzione. La grande partecipazione delle Scuole al bando lo conferma”.


da
Elena Leonardi
Consigliera FdI Regione Marche – Presidente IV Commissione consiliare
Marco Ausili
Consigliere FdI Regione Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2022 alle 15:41 sul giornale del 14 gennaio 2022 - 132 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cE2C





logoEV
logoEV