counter

Jesi: ex convento delle Giuseppine sarà la nuova casa famiglia nel nome di Daniela Cesarini

Casa famiglia 2' di lettura 13/01/2022 - Al via i lavori di ristrutturazione, sorgerà (apertura nel 2023) un edificio dedicato a persone con disabilità lieve, l'ultimo regalo di Daniela Cesarini.

Mancava un ultimo intervento per completare la ristrutturazione di Piazza Pergolesi, che oggi ha nuova forma ed ospita parte della vita cittadina. Si tratta della ristrutturazione e del cambio di destinazione della palazzina che ospitava il convento delle Giuseppine.

Presentati dall'assessore ai lavori pubblici Renzi i primi interventi, già iniziati, che sono di tipo strutturale. "Si tratta di un risultato importante condiviso con l’esecutore testamentario che ha confermato come questa scelta sia assolutamente coerente e fedele a quanto lasciato scritto dalla Cesarini", illustra il sindaco Bacci. Gli fa eco il presidente dell'ASP: "Questa sede non solo risulta pienamente funzionale agli ospiti che dovrà accogliere, ma è anche tale da completare la gamma di servizi alle persone con disabilità".

Con questo intervento la città sarà una delle poche in Italia ad aver dedicato una casa a persone con parziale disabilità, fisica o mentale, che non possono vivere in autonomia senza assistenza continuativa. "Una casa in pieno centro, che sarà pronta il prossimo anno, per favorire la socialità come voleva Daniela Cesarini, una rassicurante prospettiva per genitori di persone disabili fiduciosi che il loro figlio, anche quando loro non ci saranno più, non sarà lasciato a se stesso, ma potrà avere una vita pienamente dignitosa in una casa attrezzata alle proprie esigenze con il supporto dei servizi sociali."

"Si è scelta la cura e la salute, in centro storico, in un luogo completamente rinnovato", così l'assessore ai servizi sociali Quaglieri, che esprime grande "soddisfazione perché la casa di Daniela Cesarini avrà caratteristiche totalmente diverse rispetto agli appartamenti già a disposizione di persone con disabilità che abbiamo in città".


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2022 alle 14:42 sul giornale del 14 gennaio 2022 - 426 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, daniela cesarini, casa famiglia, cristina carnevali, articolo, convento giuseppine

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cEIV