Ancona, rapina la tabaccheria armato di coltello: indaga la polizia

1' di lettura 13/01/2022 - Rapina in tabaccheria, malvivente scappa con un migliaio di euro

Entra in tabaccheria col volto coperto e armato di coltello e si fa consegnare l'incasso dal titolare. La polizia di Ancona sta indagando su una rapina avvenuta mercoledì pomeriggio attorno alle 19 in via Cialdini.

Stando al racconto del titolare, un ragazzo italiano di circa 30 anni, con la mascherina e una felpa rossa con cappuccio che gli copriva il capo, è entrato in tabaccheria mostrando un coltello da tavola e intimando la consegna dell’incasso. Il proprietario gli ha consegnato i circa mille euro che aveva in cassa; il malvivente li ha presi e si è subito allontanato, facendo perdere le proprie tracce. Il tabaccaio ha subito chiamato la polizia, intervenuta sul posto con le volanti. Le ricerche in zona del rapinatore hanno dato esito negativo, le indagini sono ancora in corso.






Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2022 alle 17:49 sul giornale del 14 gennaio 2022 - 293 letture

In questo articolo si parla di cronaca, rapina, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cE6d





logoEV
logoEV