Atletica indoor, la nuova stagione al via nel weekend ad Ancona

2' di lettura 07/01/2022 - Sabato 8 e domenica 9 gennaio, i primi meeting dell’anno per la stagione al coperto. Il presidente Rocchetti: “Si riparte con entusiasmo, c’è voglia di atletica”

Si torna in pista per la nuova stagione dell’atletica. Il Palaindoor di Ancona è pronto a dare il via al 2022 con i primi meeting nel weekend di apertura, sabato 8 e domenica 9 gennaio, verso i campionati italiani. Le rassegne avranno il culmine con gli Assoluti del 26-27 febbraio, preceduti da juniores-promesse (5-6) e allievi (19-20), oltre ai master (10-13). Ma in ogni fine settimana di gennaio si disputeranno manifestazioni di carattere nazionale, senza dimenticare le riunioni infrasettimanali, tutte valide per qualificarsi agli appuntamenti tricolori.

A un anno esatto dalla sua elezione, il presidente del Comitato regionale FIDAL Marche, Simone Rocchetti, sottolinea: “Ci aspettiamo una grande stagione, che riprende con la piena attività al Palaindoor, e i presupposti ci sono tutti. Si riparte con entusiasmo, per i risultati dell’anno appena trascorso e perché ancora una volta Ancona ospiterà tutti i principali eventi a livello nazionale. Ma anche con attenzione, visto che la situazione va sempre monitorata, seguendo il rigido protocollo che tutela gli atleti e gli addetti ai lavori. Stavolta abbiamo aperto in anticipo, con le gare già svolte a dicembre per i più giovani. C’è tanta voglia di atletica e di gareggiare”.

Nel primo fine settimana sono annunciati più di 650 atleti-gara. Il meeting inaugurale, sabato pomeriggio dalle ore 15.00, vedrà in azione la pesarese Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata), azzurra degli 800 metri che si metterà subito alla prova nella sua distanza preferita. Sulla pedana dell’alto da seguire Laura Giannelli (Asa Ascoli Piceno), bronzo tricolore under 18, al debutto tra le juniores. Domenica si ricomincia alle 9.00 del mattino per il meeting giovanile cadetti (under 16) e ragazzi (under 14).

Nel pomeriggio di domenica 9 gennaio, dalle ore 15.30, toccherà a un altro meeting nazionale con un programma tecnico diverso rispetto a quello di sabato. Il rettilineo dei 60 metri attende un gran numero di velocisti tra i quali Fabio Yebarth (Sport Atl. Fermo), già campione italiano under 23 della 4x100, mentre nei 400 esordio stagionale per Lorenzo Angelini (Atl. Avis Macerata) e di nuovo in gara Eleonora Vandi. Dopo le due medaglie d’argento da allieva nel peso, ai campionati italiani dell’anno scorso, Sofia Coppari (Atl. Fabriano) fa il suo ingresso nella categoria under 20. Anche quest’anno la diretta video streaming prenderà il via da metà gennaio (15-16), mentre nel primo weekend sarà comunque possibile consultare i risultati sul sito federale, come di consueto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-01-2022 alle 18:34 sul giornale del 08 gennaio 2022 - 110 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cDY4





logoEV
logoEV