counter

IN EVIDENZA





22 febbraio 2022
















...

Centottanta chilogrammi di vongole, pronte per essere commercializzate, ma senza la necessaria documentazione sanitaria sono state sequestrate dai finanzieri della Sezione Operativa Navale di San Benedetto del Tronto, in tre distinti interventi eseguiti nelle aree portuali di San Benedetto del Tronto e di Porto San Giorgio.


...

Nel campo dei controlli dei servizi disposti dal Questore di Ancona, coordinati dal Commissariato della Polizia di Stato di Osimo e svolti congiuntamente a Carabinieri e Polizia Locale, a tutela della salute e della sicurezza pubblica, nella serata di sabato è stato attuato un dispositivo integrato di controllo del territorio, al fine di contrastare fenomeni di illegalità e microcriminalità perpetrati da giovani e giovanissimi che affollano, nel fine settiman, il centro storico osimano.


...

Si è aperta ufficialmente questa mattina la settimana delle Marche all’Expo di Dubai. Nella futuristica cornice del Padiglione Italia è stato presentato il programma di eventi della delegazione di imprenditori della Regione guidata dal vicepresidente e assessore alle Attività produttive Mirco Carloni e contraddistinta dal nuovo brand “Marche Land of excellence”.


...

Oltre 2.200 imprese con 4mila agricoltori dislocate su 79mila ettari più altri 19mila in conversione. Sono i numeri del Distretto Biologico delle Marche, il più grande d’Europa, che oggi pomeriggio ha esordito sul palco internazionale dell’Expo di Dubai nell’ambito della Settimana delle Marche appena inaugurata.



...

«Una grande sfida. Dopo tanti anni la Provincia costruisce una nuova scuola all’avanguardia». È soddisfatto il presidente Giuseppe Paolini, dopo il vertice in via Gramsci con l’Istituto Raffaello di Urbino. Sul tavolo il progetto definitivo del nuovo edificio, «che sarà completamente adeguato sul piano energetico e sismico».







21 febbraio 2022







...

Nell’ambito di servizi di controllo del territorio predisposti nel comune di Civitanova Marche, svolti in un contesto interforze congiuntamente all’Arma dei Carabinieri e alla Guardia di Finanza a seguito di determinazioni del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, verso le 8 di ieri i poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Civitanova Marche hanno tratto in arresto un cittadino tunisino di 25 anni ricercato poiché colpito da una misura cautelare in carcere emessa dal gip presso il Tribunale di Genova.