counter

IN EVIDENZA





12 gennaio 2022


...

Da mercoledì12 gennaio nelle Marche sarà possibile diagnosticare la positività e uscire dall’isolamento e dalla quarantena anche con il tampone antigenico rapido negativo, senza bisogno di conferma con il molecolare. Sono state aggiornate oggi con una circolare del Dipartimento Salute le misure relative a quarantene, isolamento e guarigione dovuti al Covid-19.











...

Il Commissariato della Polizia di Stato di Jesi, in relazione alle novità normative di contenimento della pandemia da covid 19 , in vigore dal 10 gennaio, ha intensificato i controlli in tutti gli ambiti sociali interessati anche rispondendo alle numerose richieste di intervento e verifica provenienti dalla cittadinanza stessa.









...

Confermati i contributi per le bande musicali da parte della Regione che considera i corsi di orientamento musicale “un patrimonio dall’alto valore culturale ed artistico, una tradizione marchigiana consolidata e amata che va mantenuta, conservata e qualificata” dichiara l’assessore al Lavoro e Formazione, Stefano Aguzzi.



...

"Avevo previsto che il superbonus 110% avrebbe dato un contributo straordinario al rilancio economico a beneficio di imprese e cittadini delle Marche e i dati mi stanno dando ragione. Sono ben 2.291 i cantieri già approvati che possono accedere ai benefici per un totale di 430 milioni di euro di lavori solo nelle Marche.





11 gennaio 2022





...

La contagiosità della variante Omicron ha toccato questa settimana quasi 13.000 marchigiani. I vaccini (questa settimana abbiamo superato la soglia dell'80% dei marchigiani immunizzati) e la minore aggressività di Omicron rispetto ad altre varianti permettono di tenere sotto controllo tutti gli altri parametri. Parametri che settimana dopo settimana continuano lentamente a peggiorare. È questo dato, non l'aumento dei contagi, che deve preoccuparci.


...

La Regione Marche attiva l’Unità di crisi per l’emergenza della Peste suina africana (Psa), dopo i primi accertamenti del contagio in Italia, avvenuti in Piemonte e Liguria. La Giunta regionale ha approvato l’istituzione dell’organismo per coordinare le attività di monitoraggio della Psa e per segnalare, alla stessa Giunta, i provvedimenti da adottare.