counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Stanziati dalla regione 14 milioni di euro a favore di strutture per Anziani, Disabili, Minori

2' di lettura
163

mani di anziana

Nel periodo dal 15 novembre al 21 dicembre i Rappresentanti dei oltre 160 Enti gestori delle Marche, dei settori Anziani, Disabili, Minori, Salute mentale, Dipendenze, Donne che hanno subito violenza, hanno avuto serrati incontri con le Direzioni Bilancio, Sanità e Servizi Sociali della Regione per trovare la risposta alla richiesta inoltrata sin dagli inizi del 2021 per i rimborsi delle maggiori spese e minori ricavi avuti nel corso dell’anno a causa del covid19 nelle rispettive Residenze del sociosanitario e del sociale.

E’ stato un percorso impegnativo perché da una parte la Regione aveva difficoltà a reperire le risorse per far fronte alle richieste degli Enti gestori, dall’altra gli Enti gestori avevano ed hanno la necessità di far fronte ai maggiori costi sostenuti nell’anno. Va riconosciuto che si è trovata da entrambe le parti la volontà a trovare comunque la soluzione, pur tra mancati trasferimenti di fondi dallo Stato alle Regioni per il settore sociosanitario e bilancio regionale in chiusura. Va assolutamente dato atto dell’impegno che la Giunta regionale ed il Consiglio regionale hanno messo su questo tema.

Un lavoro che ha portato ad importanti risultati e che hanno permesso di firmare un accordo per il 2021 che assegna alle strutture oltre 14 milioni di euro. Altro aspetto positivo è che, al di là di quanto messo a disposizione dalla Regione per il 2021 (€ 14.187.000 rispetto ai 22 milioni richiesti), si è convenuto di istituire un TAVOLO TECNICO che riprenderà i lavori a gennaio per affrontare da subito il problema rimborsi dei maggiori costi che si potranno avere nel 2022 e soprattutto avviare finalmente la trattativa per la revisione delle TARIFFE SANITARIE, ferme al 2002 e da anni mai affrontate! Gli Enti gestori ringraziano e riconoscono l’impegno politico espresso dalla Giunta regionale e il lavoro fatto dalla dirigenza per trovare la giusta soluzione per il rimborso dei maggiori costi sostenuti e si augurano che il clima di collaborazione che si è creato possa continuare nei prossimi mesi.



mani di anziana

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-12-2021 alle 11:00 sul giornale del 31 dicembre 2021 - 163 letture