counter

Fano: Spillava denaro a donne sole: condannato. Cinque le vittime, dilapidati i risparmi di una vita

1' di lettura 21/12/2021 - Divorziate, vedove. In altre parole, donne sole. Erano queste le vittime di un seduttore seriale che è riuscito a spillare ben 100mila euro a cinque diverse signore.

Il 48enne disoccupato di Fano le corteggiava in contemporanea. A cadere nella sua trappola donne tra i 55 e i 75 anni di Fano e di Pesaro, alle quali l'uomo aveva finito per svuotare i rispettivi conti correnti. Come? Facendo firmare loro delle carte allo scopo – pare - di ottenere finanziamenti per dei piani di investimento. Salvo poi volatilizzarsi nel nulla.

Il denaro gli veniva versato in contanti oppure su carte prepagate. C'è chi ha 'rotto il salvadanaio' attingendo a piene mani tra i risparmi di una vita, e chi si è addirittura indebitato. Alla fine le cinque vittime si sono accorte tutte dell’inganno. Da qui le denunce e il processo per truffa aggravata. Nessuna di loro sapeva dell'esistenza dell'altra.

Lunedì la sentenza del giudice, che ha condannato il 48enne in primo grado a 1 anno e mezzo, oltre che al risarcimento di 7mila euro per la vittima che si è costituita parte civile.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 21-12-2021 alle 14:33 sul giornale del 22 dicembre 2021 - 1003 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, truffa, pesaro, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cA0K





logoEV
logoEV
qrcode