counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: tenta la rapina in un negozio di ortofrutta, messo in fuga e arrestato

1' di lettura
167

Polizia Ancona
Tenta di rapinare un negozio di ortofrutta, ma il titolare e un suo amico oppongono resistenza e lo fanno fuggire: 29enne arrestato dalla polizia

Entra in un negozio di frutta e verdure e tenta la rapina, ma scappa dopo una colluttazione con il titolare e un suo collaboratore. L'uomo, un 29enne serbo, è stato arrestato dalle volanti della polizia dopo una breve fuga a piedi. È quanto accaduto sabato pomeriggio in via Mamiani. Il rapinatore, ubriaco, è entrato nel negozio intimando al titolare bengalese di dargli le chiavi del registratore di cassa. Il 29enne ha prima colpito più volte il titolare del negozio e poi un suo amico, che è riuscito a chiedere aiuto chiamando il 112. L'uomo si è quindi dato alla fuga, ma è stato bloccato poco dopo dalla polizia in via Marconi. I poliziotti lo hanno arrestato con l'accusa di tentata rapina e lesioni personali e lo hanno portato in Questura.

Lunedì mattina in tribunale ha patteggiato un anno e quattro mesi di reclusione, con pena sospesa. Nei confronti dell'uomo, irregolare sul territorio italiano, è stato emesso il provvedimento di espulsione da parte del prefetto di Ancona, con ordine del questore a lasciare l'Italia entro 7 giorni.



Polizia Ancona

Questo è un articolo pubblicato il 20-12-2021 alle 20:28 sul giornale del 21 dicembre 2021 - 167 letture