counter

Fano: Cammina lungo i binari con la bici in mano: paura in stazione

1' di lettura 19/12/2021 - Stava camminando lungo i binari trasportando a mano una bicicletta. Subito dopo l’allarme.

A richiedere l’intervento degli agenti del commissariato di Fano sono stati alcuni passanti, che hanno visto l’uomo – un quasi 80enne di origini albanesi ma residente da anni nella Città della Fortuna – percorrere il tratto ferroviario in direzione Pesaro, all’altezza del parcheggio Vanvitelli, e che si sono subito adoperati affinché non avvenisse l’irreparabile.

Provvidenziale l’intervento dei poliziotti, poco prima delle 10, che hanno dovuto scavalcare per raggiungere l’anziano e portarlo in sicurezza. L’80enne è stato ricondotto verso la stazione – cioè, in tutta probabilità, da dove era venuto -, in quanto impossibilitato a scavalcare. Nel frattempo era stato bloccato il traffico ferroviario, che è così rimasto fermo per circa 15 minuti. E circa un quarto d’ora è durato anche questo episodio dall’epilogo per fortuna non drammatico. Una volta in commissariato, l’uomo è stato riaffidato ai familiari.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 19-12-2021 alle 22:05 sul giornale del 20 dicembre 2021 - 181 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, fano, articolo, Simone Celli, uomo sui binari

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cAPR





logoEV
logoEV
qrcode