counter

Pesaro: Covid all'ospedale Pesaro: 19 ricoverati in terapia intensiva, 14 non sono vaccinati

terapia intensiva pesaro 2' di lettura 16/12/2021 - Le telecamere di Non è l'arena, la trasmissione televisiva condotta da Massimo Giletti in onda su La7, sono entrate all'ospedale di Pesaro per fare il focus sull'attuale situazione in piena emergenza pandemica.

La giornalista Sandra Murri ha percorso le corsie del reparto di Terapia intensiva assieme al primario Michele Tempesta, che racconta: "Abbiamo vissuto in pieno, tra i primi in italia, la prima ondata devastante e poi la seconda ondata. Oggi siamo a 19 posti occupati in terapia intensiva, 14 sono non vaccinati".

"I pazienti (no vax) che arrivano con una gravissima insufficenza respiratoria accettano le cure, anche se i familiari fanno fatica ad accettare l'intubazione. Ci chiedono molto la clorochina e le vitamine. Il ricovero medio di un paziente in terapia intensiva è di 20/25 gg., ma ci sono persone che sono qui da due mesi. La formula per convincere gli indecisi non ce l'ho, se non si viene convinti dai numeri, favorevoli al vaccino, io non so che cosa dire", conclude il primario.

Durante la visita in ospedale la giornalista ha intervistato anche Umberto Gnudi, primario del Pronto soccorso, duramente attaccato dai no vax dopo avere dichiarato che "fanno schifo".

"Sono un medico di emergenza-urgenza del Servizio Sanitario Nazionale e ne vado ancora fiero" - commenta Gnudi che, sulla famosa dichiarazione, ammette - "Sicuramente ho esagerato, non si capisce che non mi riferisco a delle persone specifiche ma ad un'ideologia che quand'è cosi assoluta mi impedisce di fare il mio lavoro. Ci sono pazienti che sono veduti al Pronto soccorso e dopo diagnosi di Covid positiva hanno rifiutato le cure"

"Se se ne vanno per noi è una sconfitta. Siamo abituati alla sconfitta, nel nostro lavoro quando va bene pareggiamo, perchè combattiamo contro la malattia e la morte e vinceranno loro alla fine...è chiaro che questa è un'ulteriore sconfitta e soprattutto hai perso una partita che avresti potuto pareggiare", conclude Gnudi.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 16-12-2021 alle 14:39 sul giornale del 17 dicembre 2021 - 1345 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, terapia intensiva, articolo, covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cAgA





logoEV
logoEV
qrcode