counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Pesaro: Baiocchi (FDI): “In arrivo cinque nuove assunzioni per l’Azienda Ospedaliera Marche Nord"

2' di lettura
185

pronto soccorso
“La disamina dell’assessore Filippo Saltamartini sul fabbisogno della UOC Pronto Soccorso e Medicina d’urgenza dell’Azienda Ospedaliera Marche Nord ha ben fotografato una situazione che si trascina da anni, la questione era stata posta anche a livello nazionale, e che stiamo cercando di risolvere nel minor tempo possibile”.

Questo il commento del consigliere di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale delle Marche, Nicola Baiocchi, a seguito delle comunicazioni della Giunta regionale in merito al fabbisogno di personale nei pronto soccorso regionali, con particolare riferimento alle strutture dell’Azienda Ospedaliera Marche Nord.

“Le procedure concorsuali da tempo non soddisfano le necessità aziendali e certamente la crisi sanitaria dovuta alla pandemia da Coronavirus, ha aggravato il tutto. Anche se mi preme ringraziare tutto il personale presente per la grande abnegazione mostrata lungo tutti questi mesi. Per questo saluto con favore quanto detto dall’assessore Saltamartini sulla prossima risposta di medici specialisti in Area chirurgica al fine di procedere subito all’assunzione di 5 ulteriori unità mediche. Inoltre, si sta attendendo l’espletamento del concorso che è appena scaduto e di cui ASUR è Capofila e nell’ambito del quale l’Azienda Marche Nord già all’atto di indizione aveva espresso un fabbisogno pari a 8 unità.

Ancora, l’Azienda sta mettendo in atto anche misure interne coprendo i turni con medici di altre Unità operative con ordini di servizio. Senza dimenticare che si sono attivate azioni volte a reclutare unità mediche di altre discipline equipollenti e/o affini sia di area medica che di area chirurgica. Si stanno attendendo le risposte dei medici contattati. Un segno tangibile di andare incontro al fabbisogno stimato che, mi duole dirlo, è carente da anni. Con queste nuove assunzioni riusciremo a dare un po' di respiro ai medici, considerato il fatto che ad oggi sono presenti 27 unità mediche e ne servirebbero altre 11 professionalità.

Sono certo – conclude Nicola Baiocchi, consigliere di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale – che si farà il possibile per reclutare nuove figure mediche per consentire un corretto turnover e una turnazione funzionale”.



pronto soccorso

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2021 alle 14:37 sul giornale del 14 dicembre 2021 - 185 letture