counter

Ancona in lutto: addio a Giampaolo Giampaoli

2' di lettura 10/12/2021 - Si è spento nella notte l'imprenditore dorico Giampaolo Giampaoli. Aveva 80 anni

Ancona in lutto, è venuto a mancare all'età di 80 anni Giampaolo Giampaoli. Il capoluogo dorico perde un pezzo importante della sua storia imprenditoriale. Il "Re dei panettoni" è stato il simbolo dell'azienda dolciaria che porta il suo nome, nata nel 1900, specializzata nella produzione di biscotti, panettoni, torroni e colombe pasquali. Ex giocatore di calcio negli anni Sessanta, era stato un baluardo della sua Anconitana. Ex presidente di Confindustria Ancona, Giampaoli è sempre stato profondamente legato alla città. Tanti i messaggi di cordoglio che sono apparsi sui social dopo che si è diffusa la notizia.

Così la sindaca Valeria Mancinelli ha espresso il suo cordoglio per la scomparsa di Giampaoli: "Ci lascia un personaggio storico, che ha incarnato come pochi lo spirito e l'anima della città: concretezza e badare al sodo, ma anche passione ed empatia. Un grande imprenditore e anima popolare... per tutti Pallì. Un vuoto che si sentirà".

Condoglianze anche dall'Ancona-Matelica, con i giocatori che domenica scenderanno in campo con il lutto al braccio: "La Società si stringe in un abbraccio e porge le più sentite condoglianze alla famiglia Giampaoli per la scomparsa dell’amato Giampaolo. Da sempre legato al prestigioso nome dell’azienda dolciaria di famiglia e ai colori biancorossi, Giampaoli, classe 1941, è stato prima indimenticabile giocatore con la casacca dorica, con la quale ha seguito tutta la trafila sin dalle giovanili fino all’esordio in prima squadra, e poi negli anni a seguire fedele e appassionato partner commerciale al fianco della Società. 'Palì' resterà nel cuore di tutti i tifosi e della città, che serberanno per sempre il ricordo di un grande uomo di sport, con una eleganza di altri tempi. Domenica i giocatori dell’Ancona Matelica scenderanno in campo con il lutto al braccio per onorare la sua memoria".

"Ci addolora molto la scomparsa di Giampaolo Giampaoli, imprenditore di rango e stimato Presidente della Camera di Commercio di Ancona, dal 2003 al 2008, e di Unioncamere Marche, nel biennio 2002/2004. Negli anni del suo mandato nell'allora Camera del capoluogo ha saputo imprimere a un ente in trasformazione la sua energia e capacità comunicativa; ricordiamo l'impegno sulla partita delle infrastrutture e in ogni sfida che riguardasse il territorio e il ruolo delle Marche come baricentro nazionale e adriatico, e che abbracciava sempre con empatia e volontà di mettersi in gioco e aprire i propri orizzonti". Così Gino Sabatini, presidente della Camera di Commercio delle Marche.






Questo è un articolo pubblicato il 10-12-2021 alle 12:22 sul giornale del 11 dicembre 2021 - 715 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giampaolo giampaoli, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cy0O





qrcode