La campagna di Confcommercio: "ComproSottoCasa perché mi sento a casa"

3' di lettura 07/12/2021 - Anche quest'anno Confcommercio Marche Centrali lancia la campagna social #ComproSottoCasa perché mi sento a casa che è stata presentata questa mattina ad Ancona nella sede direzionale Confcommercio Marche Centrali in via Sandro Totti.

L’iniziativa punta a valorizzare l'importanza degli acquisti nei negozi di vicinato dove quotidianamente si offrono comodità, bellezza, sicurezza, accoglienza e fiducia. Grazie a queste attività le città continuano a vivere e a trasmettere il calore della socialità come ha ricordato il Presidente Confcommercio Marche Centrali Dott. Giacomo Bramucci che ha partecipato alla conferenza stampa di presentazione della campagna promozionale: “L’obiettivo – le sue parole –, è quello di preservare e valorizzare le città per renderle ancora più vivibili ed accoglienti anche grazie agli sforzi degli imprenditori. Questi sono i valori che contraddistinguono il commercio di vicinato in grado di trasmettere il senso di un prodotto e il piacere dell’intero processo di acquisto. Con questa campagna vogliamo rilanciare il commercio sotto casa, in una più ampia strategia di sostegno e di sviluppo dell’intero settore. Questo modo di fare commercio, se vogliamo più tradizionale e improntato su una forte capacità relazionale, deve rimanere sempre il punto di forza delle nostre città al quale affiancare i nuovi canali di vendita on line, rivolti al cliente digitale. Un’esperienza di questo tipo è il futuro di un commercio che può reinventarsi e questo è lo spirito con cui lanciamo la seconda edizione di #ComproSottoCasa perché mi sento a casa”.

La spinta ad integrare le varie forme di vendita è un elemento fondamentale per la redditività e per la sostenibilità delle Imprese come ha ricordato il Prof. Massimiliano Polacco Direttore Generale Confcommercio Marche Centrali che partendo da alcuni importanti dati congiunturali (come da documento allegato) ha ribadito la necessità di “riscoprire il commercio di vicinato: è il tuo negozio di fiducia, quello che ci arrivi con una passeggiata, quello che è bello, sicuro ed accogliente. Pertanto a Natale, e non solo, vogliamo che le nostre città tornino a vivere grazie anche alla presenza e agli acquisti dei cittadini che scelgono di comprare sotto casa. Questa è la nostra esortazione e la nostra spinta ad acquistare nelle Marche, sotto casa appunto!”.

Questa filosofia è stata totalmente condivisa dal Vice Presidente Regione Marche e Assessore al Commercio Dott. Mirco Carloni che non ha voluto far mancare il suo sostegno all’iniziativa: “Dobbiamo fare in modo che il commercio stia al passo con i continui mutamenti del mercato. Il successo sarà dato dalla capacità di tenere il cuore nei centri storici e la mente rivolta al globale. La Regione supporta i piccoli negozianti ai quali teniamo fortemente come dimostrato dai fondi stanziati per i Centri Commerciali Naturali”. La campagna social sarà accompagnata da manifesti affissi in tutta la regione e da vetrofanie, consegnate a tutti i negozianti che aderiranno all’iniziativa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2021 alle 17:58 sul giornale del 09 dicembre 2021 - 129 letture

In questo articolo si parla di economia, confcommercio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cyLR





logoEV
logoEV