Camerino: Una “materioteca” in cui arredare virtualmente l’immobile: a Camerino nasce Harc, tra innovazione e arredamento

3' di lettura 07/12/2021 - La tecnologia a servizio del cliente. L’arredamento tra innovazione, professionalità e personalizzazione. Da questi presupposti nasce Harc, nuovo brand dell’azienda Harcome di Camerino, situata in via d’Accorso e vicina al traguardo dei 10 anni di attività.

Il nuovo marchio Harc introduce un concept che va oltre la singola vendita dell’arredo, fornendo qualcosa di più all’utente finale, qualcosa dove figure qualificate compongono un progetto intorno al singolo mobile e alla singola idea. Una nuova sfida, quindi, per i tre titolari Andrea Gianfelici, Filippo Boccacci e Matteo Pambianchi.

Le novità principali sono due: un nuovo showroom negli spazi camerti dedicato all’esposizione dell’arredo (proposte anche su illuminazione, pavimenti, rivestimenti e arredo bagno) e l’allestimento della “materioteca”, un’area innovativa in cui il cliente potrà costruire il progetto da zero insieme ad Harc sfruttando la tecnologia. "Ora il cliente potrà toccare con mano qualsiasi arredo che si troverà all’interno dei nuovi spazi – spiegano i tre soci (vedi video sotto) – Inoltre, grazie alla materioteca, potremo accompagnare virtualmente l’utente all’interno del futuro immobile arredato, con supporti tecnologici che ci permetteranno di farci vivere in anticipo l’atmosfera degli ambienti a seconda del mobilio scelto. Per noi è il giro di boa dove l’arredamento vero e proprio si stacca da “mamma” Harcome, che si è sempre occupata di ristrutturazioni chiavi in mano e progettazione".

L’appuntamento con l’inaugurazione degli spazi è per venerdì 10 dicembre alle ore 18 in via d’Accorso, con il taglio del nastro e un aperitivo offerto (è richiesto il green pass). Sarà un momento emozionante per i tre giovani proprietari che negli anni stanno facendo crescere in maniera esponenziale il loro sogno chiamato Harcome, continuando ad investire nel territorio dell’entroterra. "Per noi si tratta di un passaggio importante dopo l’esperienza del nostro store di Civitanova, dove già da un paio di anni ci dedichiamo all’arredamento – affermano riferendosi allo store di via Sonnino a Civitanova Marche - Non sarà una copia, ma sarà complementare allo spazio civitanovese. Ci saranno marchi differenti e soprattutto ci rivolgeremo a un territorio diverso, che purtroppo a causa del sisma che ci ha coinvolto necessita di un luogo dove poter completare l’opera di ricostruzione con arredamento e complementi, dove professionisti e privati troveranno figure qualificate per soddisfare tutti i vari bisogni".

Harc, infatti, espanderà il team di Harcome con nuove figure professionali che si occupano del settore da anni. "Abbiamo un team ancora più competente e ampio, per assistere il cliente dall’inizio alla fine, fornendo un servizio completo" fanno sapere Gianfelici, Boccacci e Pambianchi. Contestualmente all’inaugurazione dei nuovi spazi, per tutti i sabati fino a fine 2021, Harc rimarrà aperto tutto il giorno con la possibilità di provare il servizio della materioteca tramite un appuntamento su misura gratuito con uno dei professionisti a disposizione.


di Redazione
redazione@viverecamerino.it
redazione@viveremacerata.it





Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 07-12-2021 alle 16:19 sul giornale del 09 dicembre 2021 - 145 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pubbliredazionale, camerino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cyFR





logoEV
logoEV