Fano, ragazzini a tutto gas contromano rischiano di investire pedoni: la fuga dopo aver provocato un incidente

1' di lettura 02/12/2021 - Scene da film a ridosso del centro storico di Fano. Un inseguimento in piena regola, dopo aver appurato che quell’auto – su cui stavano viaggiando dei minorenni – era stata rubata.

Tre ragazzini hanno prima provocato un incidente nel pesarese, poi si sono dati alla fuga. L’allarme è subito scattato. Allertati anche gli agenti del commissariato fanese, che nel tardo pomeriggio di mercoledì hanno intercettato la vettura – una Opel Agila – nei pressi della rotatoria del Pincio. All’alt, invece di fermarsi, i minorenni hanno accelerato e sono scappati verso via Palazzi, percorrendola a tutto gas contromano e mettendo così a rischio la loro stessa incolumità, oltre a quella dei pedoni e degli altri automobilisti.

Gli uomini coordinati da Stefano Seretti sono riusciti a bloccare la vettura nei pressi della centrale Enel, all’altezza del ponte della Liscia. Presi due dei tre ragazzini a bordo, entrambi di origini africane, poi accompagnati al commissariato di Fano. Il terzo minore risulta essere in fuga. La polizia è sulle sue tracce.


Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2021 alle 14:29 sul giornale del 03 dicembre 2021 - 567 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, fano, inseguimento, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cxMR





logoEV
logoEV