Ciccioli (FDI): “Contributi a Rsa: Mangialardi si lamenti con il Governo nazionale a trazione Pd. Noi facciamo la nostra parte, nonostante l’inadeguatezza dei trasferimenti statali”

2' di lettura 02/12/2021 - “Il capogruppo del Partito Democratico perché non alza il telefono e si lamenta, giustamente, per le briciole che il Governo nazionale, a trazione Pd, ha riservato alle Marche per far fronte all’emergenza Covid per le case di riposo e Rsa?”. Questo il commento di risposta alle esternazioni del capogruppo del Pd, da parte del capogruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale delle Marche, Carlo Ciccioli, in riferimento alla recente approvazione dell’Assestamento di Bilancio.

“La verità è oggettiva e incontrovertibile, eppure Mangialardi continua a proporne una falsa esclusivamente di parte. Abbiamo fatto i miracoli, come ben ha spiegato – più volte – l’assessore Guido Castelli. A fronte di un impatto del Covid nel 2021 stimato in circa 147 milioni di euro, le risorse di finanziamento statale si fermano a soli 48 milioni di euro. Lo capirebbe anche un bambino di scuola primaria che si tratta di fondi assolutamente insufficienti e di cui siamo rimasti fortemente delusi.

Da parte nostra, abbiamo stanziato immediatamente 4 milioni di euro in più per questi Enti gestori che sono in palese difficoltà sia per il mancato ingresso di anziani sia per maggiori costi derivanti dall’acquisto dei dispositivi di protezione individuale. Allo stanziamento previsto nell’Assestamento di Bilancio, si sommano 1,2 milioni direttamente da Asur. L’intento della Regione è quello di scongiurare l’aumento delle rette delle case di riposo e Rsa a carico dei familiari. Un primo passo importante in attesa che si prendano decisioni a carattere generale, e non solo per questo momento contingente, su una problematica per la quale sono stati istituiti tavoli tecnici sia a livello nazionale che regionale.

Si potranno, inoltre, utilizzare anche i fondi derivanti dal PNRR e Comunitari. In sede di Bilancio di previsione, se il Governo a trazione Partito Democratico continuerà a mostrarsi sordo e insensibile rispetto a queste oggettive verità, noi non ci tireremo certo indietro e - conclude il capogruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale delle Marche, Carlo Ciccioli – faremo certamente la nostra parte”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2021 alle 12:37 sul giornale del 03 dicembre 2021 - 115 letture

In questo articolo si parla di politica, fratelli d'italia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cxMP





logoEV