La Commissione Bilancio approva l'Assestamento 2021-2023

bilancio 2' di lettura 24/11/2021 - La Prima commissione affari istituzionali-Bilancio ha approvato a maggioranza la proposta di legge “Assestamento del bilancio 2021-2023 e modifiche normative”, a iniziativa della Giunta regionale. Il Presidente Renzo Marinelli (Lega) commenta positivamente il via libera, «dopo una valutazione attenta e approfondita del provvedimento in Commissione e l’accoglimento della proposta di incrementare la spesa relativa alle strutture socio-sanitarie».

Nell’Assestamento, relatori il consigliere Nicola Baiocchi (FdI) e la Vicepresidente Marta Ruggeri (M5s), vengono recepiti i risultati dell’esercizio precedente e rimodulate risorse per il finanziamento di nuovi interventi. «Un assestamento organico – lo definisce Baiocchi – che prende in considerazione il mondo delle imprese, con un intervento importante anche nell’ambito delle residenze socio-sanitarie. Un assestamento prudenziale, sul quale la Commissione ha svolto un significativo lavoro di approfondimento, in vista del bilancio di previsione con interventi ancora più sostanziali».

Voto contrario delle opposizioni, M5s e Pd. Per la relatrice di minoranza Ruggeri «l’Assestamento contiene alcuni interventi condivisibili, come le risorse per la disabilità, altri molto discutibili, e ci sono omissioni importanti, come i ristori per gli enti gestori, stanziati solo in parte dalla Commissione».

Nel corso della seduta è stata approvata a maggioranza anche la Proposta di atto amministrativo “Bilancio consolidato della Regione Marche per l’anno 2020”, relatori i consiglieri Jessica Marcozzi (FI) e Andrea Biancani (Pd). Composto dal conto economico, dallo stato patrimoniale e dalla relazione sulla gestione, il bilancio consolidato viene adottato dall’amministrazione regionale con i propri enti e organismi strumentali, aziende, società controllate e partecipate, altri organismi controllati. Iscritto al primo punto dell’ordine del giorno della seduta assembleare di lunedì 29 novembre il “Rendiconto generale della Regione per l’anno 2020”. Dopo il giudizio di parifica della sezione regionale della Corte dei conti ottenuto lo scorso 22 ottobre, il documento contabile, relatrici le consigliere Jessica Marcozzi (FI) e Marta Ruggeri (M5s), ha terminato il suo iter in commissione lunedì scorso, con il recepimento dei pareri del Cal e del Crel.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2021 alle 16:31 sul giornale del 25 novembre 2021 - 158 letture

In questo articolo si parla di economia, marche, Assemblea legislativa delle Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cv5t





logoEV