Il vicepresidente Carloni a Expo-Dubai per la Giornata dell'Italia incontra H.E. Sultan Bin Saed Al Mansouri

3' di lettura 24/11/2021 - Il Vice Presidente della Regione Marche Mirco Carloni, delegato dal Presidente Francesco Acquaroli, è arrivato mercoledì a Dubai per rappresentare la Regione Marche alla Giornata dell’Italia ad Expo 2020.

Nell’occasione mercoledì mattina ha incontrato, nella sede della Camera Di Commercio emiratina, H.E. Sultan Bin Saed Al Mansouri, Ministro dell’Economia dal 2008 al 2020, presidente dell’Autorità per l’Aviazione civile e grande amico delle Marche, premiato anche con il Picchio d’oro nel 2011. Subito dopo Carloni ha partecipato al Country Briefing, riunione ristretta su selezionati inviti con l’Ambasciatore Nicola Lerner e con gli stakeholder per confrontarsi su strategie e numeri che riguardano i rapporti tra l’Italia e gli EAU, per poi fare visita al Padiglione Italia di Expo Dubai 2020, dove le Marche recitano un ruolo di prima importanza.

“È per me motivo d’orgoglio – commenta Carloni – poter rappresentare le Marche ad un evento di portata mondiale e avere questa preziosa opportunità di riprendere e rilanciare i buoni rapporti di collaborazione in essere tra la nostra Regione e gli Emirati Arabi Uniti. Riteniamo infatti questo Paese un importante motore di crescita e sviluppo di un’area geopolitica che si estende dal mondo arabo alla penisola indiana. Per questo motivo la Regione Marche parteciperà attivamente all’Esposizione Universale con un proprio programma settimanale, dal 20 al 26 febbraio 2022 e sarà presente con una folta e qualificata rappresentanza istituzionale ed economica guidata dal presidente Acquaroli. Proprio per confrontarci su questo, H.E. Sultan Bin Saed Al Mansouri, oggi ci ha accolto con grande amicizia e cordialità parlando di diversi progetti di sviluppo per le imprese e università da realizzare insieme”.

Tra gli argomenti affrontati dal vicepresidente Carloni:

- la sottoscrizione un nuovo accordo di cooperazione tra la Regione Marche e la Camera di Commercio di Dubai, quale importante punto di riferimento delle Marche nell'area emiratina;

- la condivisione con le autorità emiratine un programma pluriennale finalizzato a: promo-commercializzazione dei prodotti, attrazione di investimenti emiratini nel territorio delle Marche, investimenti diretti delle imprese marchigiane nell'area geopolitica che ha in Dubai un punto nevralgico di riferimento;

- sviluppo di programmi di cooperazione in campo scientifico ed universitario, oltre che in attività di promozione turistica e culturale;

- offerto a Dubai l'uso delle infrastrutture delle Marche (porto, aeroporto, interposto) ed i relativi collegamenti autostradali e ferroviari, quale hub di arrivo e di partenza dei prodotti per i mercati italiano ed europeo;

- costruzione di un Desk Marche a Dubai che abbia il compito di raccogliere tutte le informazioni economiche e commerciali utili affinché si possano utilizzare a favore delle nostre imprese, oltre a svolgere un’azione di accompagnamento nell'attività di penetrazione commerciale di questa realtà.

IL PROGRAMMA DEL NATIONAL DAY

In base al programma, il vicepresidente Carloni oggi partecipa alle celebrazioni della Giornata dell’Italia che avranno inizio questo pomeriggio alle 15 con l’esibizione della Banda dell’Arma dei Carabinieri nella Al Wast Plaza, cuore dell’Expo. Seguirà alle 19.30 il Concerto dell’Accademia alla Scala di Milano nel Dubai Millennium Amphitheatre. La giornata si concluderà con la cena ufficiale al Padiglione Italia. Nella mattina di domani 25 novembre Carloni incontrerà Mauro Marzocchi, segretario generale della CCIE di Dubai e il Console generale Giuseppe Finocchiaro, mentre nel pomeriggio è previsto l’incontro con alcuni imprenditori.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2021 alle 15:52 sul giornale del 25 novembre 2021 - 137 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cv4c





logoEV