Pesaro: Trovati escrementi di roditori, asilo nido chiuso da giorni

asilo nido alberone pesaro 2' di lettura 21/10/2021 - E’ chiuso da una settimana e non si sa ancora quando riaprirà il nido d’infanzia Alberone di Pesaro (quartiere Soria) dopo che giovedì scorso (14 ottobre) è arrivata ai genitori la segnalazione che il personale delle pulizie aveva trovato degli escrementi di piccoli roditori all’interno dello stabile.

Questa è la segnalazione inviataci da alcuni genitori con bambini che frequentano il nido e che esprimono disagio e forte malcontenti per il fatto in sé e per il mancato servizio che si sta prolungando da una settimana e di cui ancora non si conosce la data di ripristino.

Ecco la vicenda. La prima segnalazione ai genitori è arrivata appunto giovedì pomeriggio 14 ottobre quando è stato comunicato che il nido sarebbe rimasto chiuso il giorno successivo (venerdì 15) per permettere i dovuti controlli. Poi venerdì pomeriggio è arrivata una seconda comunicazione che ci sarebbe stata la disinfestazione il lunedì successivo pertanto anche in quella giornata il servizio sarebbe stato sospeso. Tuttavia la chiusura si è prolungata dal momento che lunedì scorso è stato segnalato che il problema non era ancora stato risolto e che anche martedì e mercoledì sarebbe stato tutto fermo. Ieri, mercoledì 20 ottobre la terza comunicazione di chiusura del servizio anche per oggi e domani perché si sarebbero trovati ancora escrementi.

C’è da notare che nei pressi dell’edificio che ospita il nido si trova un edificio abbandonato da anni e c’è la possibilità che sia da quello che provenga l’infestazione e soprattutto che la presenza di topi o altri roditori non sia iniziata venerdì scorso ma che si trovino in zona da molto più tempo.

“Noi genitori siamo arrabbiatissimi del disagio che stiamo subendo giorno per giorno e del fatto che non sanno nemmeno dire quando riapriranno – sottolineano alcuni di loro - capiamo che è una situazione imprevista e siamo consapevoli dell’attenzione quotidiana del personale scolastico per l’igiene dei locali ma pensiamo che il Comune dovrebbe evitare questi inconvenienti con disinfestazione frequenti e soprattutto nei mesi di chiusura dei nidi”. I genitori chiedono quindi una soluzione rapida, il trasferimento dei bambini in un’altra struttura oppure un’alternativa che permetta la riapertura del servizio.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 21-10-2021 alle 17:39 sul giornale del 23 ottobre 2021 - 489 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, Asilo nido, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cpGj





logoEV