Cooperative sociali, la Regione stanzia 500 mila euro per il 2021

1' di lettura 22/10/2021 - La Giunta regionale ha destinato per il 2021 la somma di 500 mila euro alle cooperative sociali di tipo B iscritte all’albo. “Non viene meno l’impegno della Regione – dichiara l’assessore al Lavoro, Stefano Aguzzi – al mondo della cooperazione sociale e al riconoscimento dell’importante ruolo che svolge nel creare occupazione nei confronti di chi si trova in condizioni svantaggiate”.

Con la legge del 2001 sulla ”Promozione e sviluppo della cooperazione sociale”, la Regione Marche in particolare concede contributi per il sostegno di iniziative promosse dalle cooperative sociali rientranti nella tipologia "B", le quali svolgono attività agricole, industriali, commerciali o di servizi, volte ad una migliore acquisizione di capacità lavorative e finalizzate all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate.

Il 28 settembre scorso si è riunito il Comitato Tecnico Consultivo per la cooperazione sociale con il quale è stata condivisa la programmazione del fondo regionale. Le risorse messe a disposizione andranno a tutte le cooperative sociali e saranno ripartite sulla base del numero dei soggetti occupati.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2021 alle 12:27 sul giornale del 23 ottobre 2021 - 116 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cpSA





logoEV