Contributi per il recupero di fabbricati dismessi o per l’ampliamento di quelli esistenti, nuovo bando dalla Regione

1' di lettura 15/10/2021 - La Regione sostiene e valorizza il tessuto produttivo del nostro territorio: in questa direzione anche il nuovo bando regionale, che intende promuovere investimenti produttivi finalizzati a recuperare fabbricati dismessi o ampliare fabbricati esistenti. Un intervento per aiutare quelle imprese che vogliono realizzare nuovi investimenti per ampliare la propria capacità produttiva e creare nuova occupazione.

Ciò potrà avvenire in due modi: o attraverso il recupero di fabbricati ubicati all’interno di aree artigianali e industriali dismesse, o attraverso un ampliamento significativo dei siti produttivi esistenti. Il bando prevede una copertura di un milione di euro e finanziamenti per un limite massimo di 50mila euro per singolo beneficiario.


A beneficiare del bando potranno essere le PMI artigianali e industriali, in forma singola, o aggregata. Tramite questo intervento si vuole produrre effetti occupazionali diretti ed indiretti, favorire la creazione di nuove imprese giovani, spingere i processi di aggregazione di imprese ed il rafforzamento delle filiere di fornitura, riqualificare gli edifici esistenti e limitare il consumo di suolo.


Da Marco Ausili

Consigliere regionale Fratelli d'Italia







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2021 alle 11:29 sul giornale del 16 ottobre 2021 - 148 letture

In questo articolo si parla di politica, Marco Ausili, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cozP





logoEV