counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
articolo

Gamification: la nuova frontiera del marketing

2' di lettura
5

La gamification consiste nell’utilizzo delle caratteristiche tipiche del game design applicate ad ambiti diversi da quelli videoludici e con diverse finalità: divertire, vendere, motivare…

La gamification, però, non deve essere vista come una tecnica volta a far diventare divertenti dei contesti seri ma piuttosto come una modalità utile a raggiungere determinati obiettivi senza neanche accorgersi di trovarsi all’interno di un sistema videoludico.

Negli ultimi anni questo termine sta prendendo sempre più piede: traendo vantaggio dall’interattività dei mezzi digitali la Gamification rappresenta un ottimo strumento per trasmettere messaggi di vario tipo o anche indurre le persone a raggiungere determinati obiettivi.

Per un’attività la gamification può essere molto utile perché può migliorare le performance di dipendenti, può consolidare il proprio brand e rafforzare il rapporto con i clienti.

In questa maniera gli utenti si sentono maggiormente coinvolti e portati di conseguenza a dare feedback positivi: ovviamente per fare in modo che ciò avvenga il processo di ludicizzazione di un determinato contesto deve essere curato nei minimi dettagli in base all’ambito a cui viene applicato e al target di riferimento.

Livelli, punteggi e missioni possono essere caratteristiche utili a migliorare la modalità di gioco e spingere l’utente a partecipare; dunque una pratica in cui la user experience la fa da padrone, rendendo l’utente protagonista, aumentando la sua fidelizzazione e la brand identity dell’attività.

Un’avventura da vivere in prima persona all’interno del brand, un percorso da fare per conoscere al meglio l’azienda e le opportunità che offre sbloccando delle ricompense durante il cammino; di conseguenza aumenta sia la soddisfazione che la fidelizzazione dell’utente.

La funzione fondamentale del gaming è quella di coinvolgere pienamente gli utenti catturando la loro attenzione e rendendoli partecipanti attivi in quanto sanno che verranno ricompensati per i loro sforzi grazie alle ricompense digitali immesse in questo mondo virtuale.

Altro punto a favore della gamification è l’efficacia di apprendimento: gli utenti sentendosi parte di questo processo e, di conseguenza, maggiormente stimolati, apprendono molto più velocemente.

Vuoi puntare sul digitale?

Affidati anche tu alla web agency Roma Keyin per migliorare le performance della tua attività puntando sempre di più al mondo digitale, non solo con la gamification ma con molti altri servizi digitali.



Questo è un articolo pubblicato il 07-10-2021 alle 19:19 sul giornale del 07 ottobre 2021 - 5 letture