Pesaro: Autobus strapieno, "Mia figlia non riesce nemmeno a respirare"

bus pesaro circolare 1' di lettura 22/09/2021 - Capienza dei bus all'80%, è quanto previsto dal decreto legge del 6 agosto 2021 che predispone questo coefficiente di riempimento massimo dei mezzi di Trasporto Pubblico Locale nelle zone Bianche e Gialle.

A giudicare dalla fotografia giunta alla redazione di Vivere Pesaro, qualcosa non torna. Questa è la condizione che quotidianamente vivono gli studenti sulla linea Circolare che percorre il tragitto Pesaro-Morciola.

"Mia figlia non riesce nemmeno a respirare e un ragazzo dietro di lei ha le gambe tra gli sportelli - commenta un genitore, preoccupato per la situazione che si viene a creare all'interno del bus - 369 euro di abbonamento per subire tutto questo, è inaccettabile"

Una situazione che si auspicava di evitare, specialmente in ottica di prevenzione dal contagio da Covid 19.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 22-09-2021 alle 08:43 sul giornale del 23 settembre 2021 - 201 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, montelabbate, bus, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckwM





logoEV
logoEV