Fano: Incastrato tra le lamiere dopo il frontale: è grave

eliambulanza pesaro 1' di lettura 15/09/2021 - Pauroso incidente nella mattinata di mercoledì. Un automobilista è infatti rimasto gravemente ferito in seguito a un frontale con un mezzo pesante.

Si tratta di un 51enne di Mondolfo, che poco prima delle 8 stava attraversando la statale adriatica all’altezza della circonvallazione tra Gabicce e Cattolica, al confine tra Marche e Romagna. Stando ai primi rilievi, l’uomo al volante della sua Opel stava transitando in direzione Rimini quando - per cause ancora al vaglio della polizia municipale di Cattolica - si è scontrato frontalmente con un camion che stava arrivando dalla direzione opposta.

Uno schianto tremendo – la parte posteriore dell’auto è andata distrutta - per via del quale il mondolfese è rimasto incastrato tra le lamiere. A liberarlo sono stati i vigili del fuoco intervenuti sul posto. Gli operatori del 118 hanno ritenuto necessario l’intervento dell’eliambulanza, considerate le lesioni riportate dall’uomo. L’elisoccorso, arrivato da Ravenna, ha trasportato il ferito in codice rosso all’ospedale Bufalini di Cesena. La strada è stata parzialmente chiusa, causando non pochi disagi al traffico.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 15-09-2021 alle 19:10 sul giornale del 16 settembre 2021 - 1362 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, mondolfo, pesaro, eliambulanza, incidente stradale, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cjpS





logoEV