counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Fano: Il Miu chiuderà all’1: il provvedimento del sindaco dopo la maxi-rissa e la chiusura del locale

1' di lettura
573

Chiusura anticipata all’1 di notte, quantomeno fino al 10 ottobre. È quanto stabilito per la discoteca Miu di Marotta - attraverso un’apposita ordinanza - dal sindaco di Mondolfo Nicola Barbieri.

Il provvedimento è stato preso in conseguenza dei gravi fatti accaduti lo scorso 7 agosto nell’area antistante il locale, dove un’escalation di violenza è sfociata in una maxi-rissa con tanto di accoltellamento e di carabinieri feriti (il video), il tutto terminato con cinque arresti.

Tra le motivazioni dell’ordinanza del sindaco Barbieri - che si era subito espresso in modo netto contro quanto accaduto - anche il fatto che al Miu, quella sera, si stesse ballando in barba alle norme anti-contagio, come dimostrano anche diversi video diffusi sui social. Non da meno il fatto che il locale fosse già stato chiuso più volte per via di assembramenti senza mascherina.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano




Questo è un articolo pubblicato il 10-09-2021 alle 13:59 sul giornale del 11 settembre 2021 - 573 letture