counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Urbino: Provoca un incidente e scappa, identificato e raggiunto dai carabinieri si spara al volto

1' di lettura
412

Carabinieri

I militari della Compagnia Carabinieri di Urbino, sono intervenuti questa notte lungo la S.S. 687 Pedemontana nel comune di Lunano, dove era stato segnalato un incidente stradale tra due autovetture, una delle quali fuggita senza prestare soccorso.

Dopo essersi assicurati che non erano necessarie cure mediche per l'occupante dell'altra autovettura, i carabinieri si sono messi alla ricerca del fuggitivo.

Identificato il responsabile, un ventunenne residente a Sant'Angelo in Vado, i militari dell'arma si sono recati presso la sua abitazione. Il giovane, con la scusa di dover prendere e consegnare i propri documenti di identità, si è rifugiato all'interno della propria camera da letto dove, impossessatosi inaspettatamente di un fucile da caccia legalmente detenuto, ha esploso un colpo verso il proprio volto ed è morto.

Le ragioni di questo gesto sono verosimilmente riconducibili ad un eccessivo senso di colpa per l’incidente stradale causato.

Gli accertamenti di p.g., immediatamente delegati dalla locale Procura della Repubblica, sono in corso da parte dei carabinieri.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".



Carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 07-09-2021 alle 18:47 sul giornale del 07 settembre 2021 - 412 letture