Fano: Marotta sul tetto d’Europa: volley, le ragazze di Mazzanti travolgono la Serbia in rimonta e diventano campionesse

2' di lettura 05/09/2021 - Prima un set perso di un soffio, poi la storica rimonta. Quella che ha permesso alle ragazze di Davide Mazzanti di diventare campionesse d’Europa. Per di più battendo la loro bestia nera: la Serbia, proprio quella risoluta e agguerrita formazione che aveva fatto scivolare le nostre ragazze fuori dalla recente Olimpiade di Tokyo.

Grande soddisfazione per tutta Italia, dunque, grazie a Paola Egonu – decretata miglior giocatrice del torneo – e compagne. Ma il volley torna a far grande anche Marotta di Mondolfo, lì dove è nato coach Mazzanti. E dove vive anche il suo assistente Matteo Bertini. Da vere eroine l’impresa compiuta, nella calda arena di Belgrado affollata da circa 20mila persone. Ma le ragazze dell’Italvolley sono state fredde quanto basta per sbancare le padrone di casa e per conquistare il titolo europeo. Si tratta della terza volta per la nostra nazionale, e non succedeva da ben dodici anni.

Decisivo il terzo set. Dopo il 24-26 che ha visto le serbe fare un primo passo verso il titolo più ambito, le azzurre si sono imposte con un 25-22. Ma a mettere un punto alla partita è stato il terzo atto, vinto dalle ragazze di Mazzanti per 25 a 19. Soltanto il preludio della cavalcata finale, dominata per 25-11. Un risultato eclatante, che riempie di orgoglio e che ha davvero il retrogusto della rivalsa. La Serbia, infatti, avevano battuto le azzurre nella finale del Mondiale del 2018, nella semifinale degli Europei del 2019 e – come detto - poche settimane fa ai quarti delle Olimpiadi.

“Le ragazze hanno fatto qualcosa di straordinario – ha commentato il tecnico -, al termine di una lunga estate. È stato davvero bello vederle divertirsi ed esprimere il loro talento. Sono state bravissime. Sono contento per loro e per tutto il nostro movimento. Questa vittoria ci voleva proprio”. E ci voleva anche all’Italia. D’altronde perché fermarsi dopo il trionfo della nazionale di calcio, le tante medaglie di Tokyo, la bella impresa alle paralimpiadi in corso e i tanti altri successi sportivi inanellati quest’anno?

Seguono alcune foto.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 05-09-2021 alle 10:08 sul giornale del 06 settembre 2021 - 428 letture

In questo articolo si parla di sport, mondolfo, marotta, volley, davide mazzanti, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/chIZ





logoEV
logoEV