counter

Pesaro: Flop proteste No green pass, nessuna manifestazione alla stazione di Pesaro

STAZIONE PESARO 1' di lettura 01/09/2021 - Era stato annunciato il blocco della stazione ferroviaria ma a Pesaro non si è presentato nessun manifestante dei No green pass.

Oggi, 1 settembre, in concomitanza con l'obbligo del green pass per viaggiare sui trasporti a lunga percorrenza, gli appartenenti al canale Telegram "Basta dittatura" avevano previsto una manifestazione alla stazione di Pesaro.

Alle 14.30 si sarebbero dovuti incontrare per poi, mezz'ora dopo entrare e occupare il terminal fino a tarda sera. Ma dei manifestanti nemmeno l'ombra, gli unici presenti erano gli agenti delle forze dell'ordine, sul posto per scongiurare qualsiasi atto illegittimo.

Volontà dei no green pass era quella di impedire ogni partenza durante le ore dell’occupazione al grido di: "Non ci fanno partire con il treno senza il passaporto schiavitù? Allora non partirà nessuno!".

Il Viminale aveva promesso tolleranza zero verso ogni forma di violenza.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"

Foto: Giovanni Zidda








Questo è un articolo pubblicato il 01-09-2021 alle 19:51 sul giornale del 02 settembre 2021 - 443 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, pesaro, stazione pesaro, articolo, no green pass

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/chfu





logoEV
logoEV
qrcode