counter

Civitanova: Paralimpiadi: mattinata d'argento per l'Anthropos, a medaglia Legnante e Farroni

2' di lettura 31/08/2021 - Il mattino ha l’argento in bocca per l’Anthropos. La notte italiana, mattina in Giappone, ha portato due medaglie d’argento infatti al sodalizio civitanovese alle Paralimpiadi di Tokyo.

Nel cuore della notte, Assunta Legnante ha centrato il secondo posto nella gara che meno predilige, quella del lancio del disco. L’atleta campana, reduce dalla rottura al tendine d’Achille, ha stabilito il nuovo primato europeo fissandolo a 40,25 metri, misura che è bastata per mettersi dietro tutte le avversarie ad eccezione della cinese Liangmin Zhang, che invece ha alzato il record mondiale a 40,83 metri. Peccato per quel mezzo metro, quindi, ma grande gioia comunque per la fuoriclasse dell’Anthropos, che a 43 anni continua ad essere una macchina da medaglie. Legnante, oggi in pedana con una mascherina da tigre, ha dichiarato ai microfoni della Rai: «Stavo bene, ho fatto la mia gara ma c’è sempre chi può fare meglio. Il disco è un nuovo amore, ci stiamo lavorando col mio tecnico da qualche anno. Ce la siamo giocata, all’ultimo ho provato anche il giro che quest’anno non avevo mai provato dopo l’infortunio al tendine. Se riprendo confidenza col giro posso anche battere il record del mondo della cinese. Per battermi è servito il record del mondo e accetto anche la sconfitta». Il bello per lei deve ancora venire, con la “sua” gara, quella del lancio del peso, in programma il 3 settembre.

Nella mattinata italiana è stato invece Giorgio Farroni a centrare il secondo posto nella gara a cronometro triciclo di ciclismo. Il fabrianese dell’Anthropos è stato superato solo dal cinese Chen e centra così la sua terza medaglia olimpica. «Dopo il bronzo di Pechino e l’argento di Londra sono tornato il Giorgio di sempre. Dedico questa medaglia a me stesso e a tutti gli italiani. Mi auguro che possa continuare così» queste le prime parole del campione marchigiano ai microfoni Rai subito dopo aver tagliato il traguardo del Fuji International Speedway. Prossimo impegno paralimpico di Farroni il 2 settembre (ore 6.30 italiane), con la gara in linea.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare un messaggio allo stesso numero.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un articolo pubblicato il 31-08-2021 alle 10:23 sul giornale del 01 settembre 2021 - 200 letture

In questo articolo si parla di sport, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cgZD





qrcode