counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > LAVORO
comunicato stampa

Indelfab (ex JP Industries), dal Ministero via libera alla proroga di sei mesi della cassa integrazione straordinaria

1' di lettura
178

Dopo il primo incontro svoltosi lo scorso 14 luglio, oggi (11 agosto, ndr) le Organizzazioni sindacali Fim Fiom Uilm di Umbria e Marche hanno concluso l'iter dell'esame congiunto con il Ministero e gli organi della curatela per la richiesta di proroga della cassa integrazione straordinaria per cessazione autorizzata per i 537 lavoratori ancora formalmente in carico a Indelfab.

La cassa integrazione, originariamente in scadenza nel mese di novembre 2021, sarà prorogata fino a maggio 2022. Allo stesso tempo, gli organi della procedura hanno comunicato la revoca della mobilità per i lavoratori. Si tratta di un risultato significativo, poichè da una parte porta ossigeno a livello sociale in un territorio già in estrema difficoltà, dall'altro consente di allungare i tempi in vista di eventuali soggetti che manifesteranno interesse riguardo la vicenda Indelfab che, come ribadito nel corso della riunione odierna – svoltasi in modalità telematica – vanta ancora un potenziale strategico e industriale rilevante.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-08-2021 alle 15:21 sul giornale del 12 agosto 2021 - 178 letture