counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Fano: Cade nel vuoto durante l’escursione, addio ad Alessandro [FOTO]: fatale un volo di quasi 100 metri

2' di lettura
5219

Anche Fano piange la scomparsa di Alessandro Oliva, ragazzo sportivo, dinamico e molto stimato che domenica ha perso la vita durante un’escursione al Foro degli Occhialoni, situato all’interno del Parco Naturale della Gola Rossa a Serra San Quirico, nell’anconetano.

Il 31enne era originario di Fossombrone, ma da tanti anni si era trasferito con la famiglia a Rosciano di Fano. Per un tragico scherzo del destino, Alessandro se n’è andato proprio mentre stava coltivando una delle sue più grandi passioni: il trekking. Il ragazzo – fisico atletico e sorriso smagliante – amava la montagna e – a detta di chi lo conosceva davvero – la vita stessa. Carattere dinamico, era una cosa sola con l’avventura. Domenica intorno alle 13 30, però, la tremenda fatalità, durante una delle sue tante escursioni. Alessandro è infatti precipitato sotto gli occhi sbigottiti dei cinque amici che erano con lui. Insieme stavano percorrendo la ferrata a ritroso, ma a quanto pare hanno sbagliato strada ritrovandosi, così, a ridosso di uno strapiombo, lungo una parete denominata ‘Solfuria’.

Alessandro si trovava davanti al gruppo: l’esperto, tra tutti, era lui. Nell’attesa di essere raggiunto sarebbe improvvisamente scivolato nel vuoto. Un volo ineluttabile di quasi centro metri. Gli amici hanno subito allertato i soccorsi. Sul posto i vigili del fuoco di Fabriano, i carabinieri di Genga, i sanitari del 118 e gli addetti del soccorso alpino. Sono stati altri due amanti dell’arrampicata a trovare, nel pomeriggio, il corpo del 31enne. Dopo ore di ricerche con tanto di elisoccorso - decollato da Fabriano - e verricello, non si è potuto far altro che constatarne il decesso. Verricello che è stato poi utilizzato per portare in salvo gli altri ragazzi.


Seguono una foto di Alessandro e le immagini dell’intervento.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 09-08-2021 alle 15:39 sul giornale del 10 agosto 2021 - 5219 letture