counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Jesi: Atti vandalici contro il Centro "Isabella Gabrielli" di via Cavour

1' di lettura
210

Centro di Prevenzione della terza età “Isabella Gabrielli” in via Cavour

Il Club Soroptimist International d’Italia Club Jesi invia al presidente Bravi di Croce Rossa Italiana di Jesi un messaggio di piena solidarietà rispetto a quanto subito presso la sede del Centro di Prevenzione della terza età “Isabella Gabrielli” in via Cavour.

Un gesto particolarmente odioso in quanto il Centro di Prevenzione fatto oggetto di atti vandalici pone attenzione e cura alla popolazione anziana. I servizi forniti consentono di alleggerire le strutture ospedaliere e funge da presidio territoriale per le medicazioni, servizio importantissimo soprattutto nel periodo di pandemia dove è stato importante decentrare i servizi per questa fascia di popolazione “fragile”.

Il Soroptimist International di Jesi è particolarmente vicina alla CRI e a tutti i volontari di Jesi che si adoperano ogni giorno nel territorio e con i quali il SI Club Jesi ha svolto importanti service con quello del Carrello Solidale. L’iniziativa, nata per dare una risposta concreta all’acuirsi della crisi economica e sociale scatenate dalla pandemia, ha promosso la raccolta di generi alimentari, prodotti per l’igiene e la scuola presso la clientela del supermercato SI di Via Don Puglisi a Jesi per poi distribuiti alle famiglie più bisognose grazie appunto alla collaborazione di Croce Rossa e Caritas di Jesi.

Il Soroptimist International è un’associazione mondiale di donne. Le socie rappresentano categorie professionali diverse, favorendo così il dibattito interno e un’ampia e diversificata circolazione d’idee che permette la creazione di progetti e service efficaci nel territorio.



Centro di Prevenzione della terza età “Isabella Gabrielli” in via Cavour

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-08-2021 alle 12:40 sul giornale del 09 agosto 2021 - 210 letture