counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
comunicato stampa

Bocce: squadra arbitrale tutta al femminile, orgoglio per la FIB Marche

1' di lettura
168

La gara nazionale di raffa di domenica scorsa a Fontespina di Civitanova Marche, vinta dal campione del mondo Gianluca Formicone, rimarrà nella piccola/grande storia delle bocce. La "crew" arbitrale era infatti composta da cinque donne: Jenny Bartolacci, Francesca Cannella, Lucia Popani, Valentina Sacchetti e Vanila Tulli.

E' uno dei tanti frutti dello straordinario lavoro del Comitato Regionale, guidato dal presidente Corrado Tecchi, e della commissione arbitrale.

"Nella Fib Marche - sottolinea il responsabile regionale della tecnica arbitrale Mario Pierini - è nato il progetto che ha portato a rinnovare il settore arbitri con l' inserimento di giovani e donne. La formazione è avvenuta anche con la didattica a distanza. Abbiamo formato arbitri multi specialità (raffa, petanque, volo e boccia paralimpica). Alcuni sono stati convocati ad arbitrare anche i Campionati italiani assoluti oltre che le finali del campionato nazionale squadre a San Giovanni in Persiceto. Anche nelll'ultima gara internazionale di Budrione la nostra Jenny Bartolacci è stata la prima donna ad arbitrare la finale. Tutto ciò pone la FIB Marche al passo con tutte le innovazioni che il Coni chiede alle Federazioni".

Abbiamo sottolineato stavolta la composizione totalmente femminile della squadra arbitrale in una gara nazionale perché è la prima volta, ma di sicuro non lo faremo più da qui in poi, perché non ci sarà nulla di straordinario, anche se dovesse ricapitare, almeno nelle Marche.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2021 alle 10:26 sul giornale del 06 agosto 2021 - 168 letture