Paolinelli (MyFitnessClub): "Riapriremo le palestre con il green pass ma servono aiuti per gli abbonati che perderemo"

2' di lettura 04/08/2021 - Venerdì 6 agosto entra in vigore il Green pass, la certificazione verde COVID-19 - EU digital COVID, che regolerà la vita sociale in ambienti al chiuso o con assembramento durante la pandemia. Il green pass sarà necessario per ristoranti e bar al chiuso, per stadi e concerti, ma anche per palestre, piscine, centri benessere e via dicendo.

Proprio le palestre, così come il resto del mondo del fitness, sono tra i settori più colpiti dalla pandemia perchè sono stati per mesi completamente chiusi e con la riportenza sono state consentite solo attività all'aperto. Ora, il green pass rappresenta un'opportunità, per garantire ambienti più sicuri, ma restano per i gestori dei centri fitness ancora tanti dubbi e difficoltà da superare.

"Come MyFitnessClub e anche come associazione AFM (Associazione Fitness Marche) rispettiamo le nuove disposizioni in materia di green pass che ne impongono l'uso anche per l'accesso in palestra -premette Marco Paolinelli della MyFitnessClub di Senigallia- E' ovvio che questo ennesimo decreto da una parte ci tutela, perchè permetterà anche ai più timorosi di tornare in palestra, ma dall'altra ci penalizza perchè ci sono tanti (circa il 25%) dei nostri fruitori che non vogliono vaccinarsi e di conseguenza non possono frequentare la palestra. Per quanto la maggioranza degli utenti sia a favore, dobbiamo comunque tenere in considerazione anche le perdite dettate dal fatto che ci sono persone che purtroppo non vogliono vaccinarsi".

Alla ripartenza delle palestre al chiuso si aggiungono i problemi mai risolti della mancanza di adeguati sostegni economici al settore. "Come Associazione AFM, stiamo lavorando sulla richiesta alla Regione Marche di aiuti economici che non sono mai arrivati -aggiunge Paolinelli-. Le istituzioni devono venirci incontro con aiuti economici e anche togliendoci alcune limitazioni (se avremo realtà covid free potremmo far entrare più persone in palestra, ad esempio). Altro nodo da sciogliere poi è quello relativo alla mancata emanazione, da parte del Governo, delle linee guida sul green pass per cui ad oggi sappiamo solo che dal 6 agosto occorre esibire il green pass per l'accesso in palestra ma non sappiamo altro".






Questo è un articolo pubblicato il 04-08-2021 alle 15:21 sul giornale del 05 agosto 2021 - 187 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo