Baiocchi, Cancellieri, Serfilippi e Rossi: "Vitri continua ad inventarsi bugie per guadagnare qualche momento di celebrità"

bilancio 2' di lettura 04/08/2021 - “E' sconcertante come la consigliera Vitri continui costantemente a stravolgere la realtà raccontando una versione dei fatti piena di bugie solo per guadagnarsi qualche momento di celebrità.

Nel giorno storico in cui la maggioranza di centrodestra ha approvato la nuova legge per il commercio attesa da anni da tutti gli operatori, la consigliera si inventa totalmente la notizia dei mancati ristori per bar e ristoranti dimostrando la sua inadeguatezza nel capire persino il funzionamento del bilancio regionale. La variazione votata ieri era specifica per sostenere le attività culturali e turistiche nella stagione estiva”.

I consiglieri regionali Giorgio Cancellieri, Luca Serfilippi (Lega), Nicola Baiocchi (Fratelli d'Italia) e Giacomo Rossi (Civici Marche) rispondono duramente alla consigliera Micaela Vitri (PD) che ha criticato la variazione di bilancio approvata in consiglio regionale nella giornata di martedì.

“Spiace constatare che la consigliera Vitri – continuano i consiglieri regionali di centrodestra - continui con a comunicare in modo pasticciato stravolgendo quanto realmente è accaduto nella giornata di ieri in consiglio regionale. La consigliera si è dimenticata di dire che questa variazione di bilancio era specifica per garantire risorse finanziarie aggiuntive urgenti per il sostegno della ripresa e della ripartenza delle attività culturali e turistiche che hanno subito maggiori restrizioni causate dal Covid a seguito di chiusure, rinvii, cancellazioni delle proprie iniziative e interruzioni delle medesime attività. La consigliera Vitri preferiva forse lasciare senza risorse e senza possibilità di ripartire le attività culturali in un momento di particolare importanza e attrattività per i cittadini e per il turismo di prossimità? La consigliera Vitri, inoltre, dimentica di raccontare come questa Giunta Regionale sia già stata in grado di mettere in campo risorse a fondo perduto per quelle attività di cui si fa portavoce”.

“Le polemiche sterili della consigliera Vitri stridono ancor di più visto che proprio ieri la maggioranza che lei contesta ha approvato la nuova storica legge sul commercio che porterà ad una semplificazione delle procedure amministrative, al sostegno alla creazione di nuove realtà commerciali e alla valorizzazione dei negozi di prossimità e dei centri commerciali naturali. continua nel suo racconto di invenzioni. Con amarezza – concludono Baiocchi, Cancellieri, Rossi e Serfilippi - constatiamo che mentre la maggioranza di centrodestra sta lavorando per cambiare davvero questa regione cercando di recuperare la competititvità economica persa negli anni precedenti, il PD e la consigliera Vitri sono impegnati ad inventarsi polemiche montate ad arte per ritagliarsi un briciolo di popolarità, per nascondere gli errori e le mancanze delle loro precedenti giunte ”


dai Consiglieri Regionali della provincia di Pesaro e Urbino Cancellieri, Serfilippi, Baiocchi e Rossi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2021 alle 15:41 sul giornale del 05 agosto 2021 - 146 letture

In questo articolo si parla di economia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cdtF