Fabriano: ruba prodotti per l'igiene personale al centro commerciale, a casa aveva altri 700 articoli. Denunciati in 3

polizia volante 1' di lettura 30/07/2021 - Nel pomeriggio di giovedì 29, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio volta alla prevenzione e repressione dei reati predatori, il personale della Squadra Volante unitamente a quello della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Fabriano, all’uscita di un noto centro commerciale, procedeva al controllo di un cittadino italiano - 53enne - che poco prima aveva asportato diverse confezioni di vari prodotti per l’igiene personale.

La prosecuzione dell’attività d’indagine proseguiva presso il domicilio del soggetto dove, alla presenza di altri due coinquilini, un 70enne italiano e una donna 56enne di nazionalità rumena, venivano rinvenuti e sequestrati, poiché di illecita provenienza, più di 700 articoli, per un valore di svariate migliaia di euro. Alcuni di questi erano riconducibili ad un furto perpetrato nello stesso centro commerciale il giorno prima.

I tre soggetti venivano deferiti all’autorità giudiziaria per furto e ricettazione.

Sono tutt’ora in corso le indagini per risalire alla provenienza del restante materiale sequestrato.
Se i ladruncoli fossero riusciti a vendere la merce avrebbero guadagnato un bel bottino.
Le posizioni dei tre sono al vaglio ora dei Poliziotti dell'Anticrimine per verificare se vi è la possibilità di emettere misure di prevenzione nei loro confronti.






Questo è un articolo pubblicato il 30-07-2021 alle 15:21 sul giornale del 31 luglio 2021 - 286 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, niccolò staccioli, polizia volante

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ccOF