Pesaro: Franklin si perde a Gabicce, cagnolino in fuga salvato dai carabinieri

cane ritrovato a gabicce 2' di lettura 15/07/2021 - Un Cavalier King di 11 anni in vacanza a Gabicce Monte con i suoi padroni si è allontanato ieri mattina in cerca di avventure.

Il cagnolino, sordo e diabetico, oltre che una copia perfetta di Lilly del celebre film Disney, non è più stato in grado di ritrovare la via del ritorno in quei luoghi per lui del tutto nuovi, e ha finito per allontanarsi diversi chilometri, fino a raggiungere Gabicce Mare.

Per sua fortuna, si è imbattuto in una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Pesaro che, vedendolo tremante e spaventato, ha capito che qualcosa non andava. Ritracciare i padroni, però, non è stato uno scherzo: nelle anagrafi canine locali il microchip del piccolo Franklin non compariva. Nemmeno il passaparola fra stabilimenti balneari, camping e alberghi della zona ha dato frutti.

A svelare il mistero, una capace veterinaria conosciuta dai militari. Dal 13 luglio è entrato a regime anche nelle Marche il Sistema Informativo Nazionale animali d’affezione, in pratica una nuova piattaforma che unisce quelle regionali e sostituisce la vecchia. Eppure, nella banca dati compariva un solo proprietario, l’allevatore d’Imperia che aveva cresciuto Franklin per venderlo. A chi, però, non era dato saperlo, nel campo note del programma comparivano solo alcuni nomi e cognomi e nessun dato anagrafico.

A quel punto, l’affido al canile sembrava inevitabile. I carabinieri, però, hanno voluto fare un ultimo sforzo, procedendo per esclusione e contattando diversi omonimi. Alcuni non hanno risposto, altri hanno pensato a una truffa; tra questi ultimi, la figlia dei veri proprietari.

Dopo le verifiche del caso e superata la comprensibile diffidenza, Franklin è stato infine riconsegnato ai padroni, marito e moglie entrambi primari all’Ospedale Sant’Orsola di Bologna, che hanno potuto riabbracciare il loro amico a quattro zampe dopo una fuga di tre ore, e tirare un grande sospiro di sollievo.

È stato solo a quel punto, infatti, che i carabinieri hanno appreso della malattia del cagnolino: se fosse stato affidato al canile, sarebbe morto dopo il primo pasto, dovendo essere trattato con insulina due volte al giorno.

Un’altra storia a quattro zampe a lieto fine a Pesaro, nel penultimo giorno di servizio, prima della pensione, del Brigadiere Bartoccioni.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"








Questo è un articolo pubblicato il 15-07-2021 alle 11:22 sul giornale del 16 luglio 2021 - 261 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, pesaro, gabicce mare, gabicce, articolo, cane ritrovato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cara





logoEV
logoEV