Falconara: manda un messaggio d'addio al fratello, rintracciato e salvato dai carabinieri

1' di lettura 25/06/2021 - Tragedia sventata nella notte a Falconara: salvato dai carabinieri un uomo che in evidente stato depressivo e sotto uso di farmaci aveva annunciato il suicidio al fratello

Sopraffatto dalla depressione, ha minacciato di togliersi la vita. Dopo aver ingerito diverse pillole di sonniferi e dell'alcol, ha mandato al fratello un messaggio d'addio esprimendo la volontà di farla finita. Ricevuto il messaggio, e non riuscendo a mettersi in contatto col fratello, il parente ha allertato i carabinieri, che hanno subito dato vita ad una vera e propria corsa contro il tempo per salvare l'uomo.

Grazie alla geolocalizzazione fornita dal gps del cellulare, i militari hanno subito ristretto le ricerche alla zona della Rocca. I carabinieri hanno quindi battuto l'area palmo a palmo, fino ad individuare l'auto dell'uomo in una stradina isolata, attorno alle 2 di notte. L'uomo era ancora vivo, privo di sensi sul sedile di guida: i militari hanno forzato la portiera e prestato i primi soccorsi. Sono poi intervenuti i sanitari del 118 che lo hanno trattato sul posto e trasportato all’ospedale di Torrette per tutte le cure del caso. L'uomo è fuori pericolo. Sono ora in corso le indagini per comprendere le ragioni che l’hanno spinto a tentare il gesto estremo.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp e Telegram di VivereAncona
Per Whatsapp aggiungere il numero 350 053 2033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereancona o cliccare su t.me/vivereancona






Questo è un articolo pubblicato il 25-06-2021 alle 16:38 sul giornale del 26 giugno 2021 - 877 letture

In questo articolo si parla di cronaca, falconara marittima, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b8Mo