Fano: Perde il controllo del trattore e finisce trafitto da un palo: la tragica fine di Dino

ambulanza 1' di lettura 29/05/2021 - Stava lavorando il campo a bordo di un trattore. A un certo punto – per cause da accertare – ha perso il controllo del mezzo, si è ritrovato sbalzato fuori ed è finito contro i pali della vigna.

Tragico epilogo per Dino Mattioli, 88enne titolare di un’azienda agricola del posto, morto sul lavoro in un terreno in via Strada di Mezzo, tra San Costanzo e Marotta di Mondolfo. A trovarlo sono stati alcuni passanti, che hanno subito avvisato il 112. All’arrivo dei soccorsi l’uomo era ancora vivo, ma in condizioni critiche. I sanitari del 118 giunti sul posto hanno fatto tutto il possibile, ma per l’88enne non c’è stato più niente da fare.

Da accertare l’esatta dinamica dell’incidente. Soprattutto occorre capire come l’uomo abbia perso il controllo del trattore. Di certo la caduta contro il palo in ferro – che gli avrebbe trafitto una gamba – gli ha provocato lesioni che non gli hanno lasciato scampo. La salma dell’88enne si trova al Santa Croce di Fano per tutte le verifiche del caso.


Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 29-05-2021 alle 14:21 sul giornale del 31 maggio 2021 - 4212 letture

In questo articolo si parla di cronaca, mondolfo, marotta, san costanzo, morte sul lavoro, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b49h





logoEV
logoEV