Lupini (M5S): "Anziani nelle RSA, accelerare su visite e attività per anziani"

mani di anziana 1' di lettura 17/05/2021 - In tutta Italia si accende il dibattito sugli anziani nelle RSA: dopo i tanti focolai, che hanno causato numerose vittime, i contatti con l’esterno nelle residenze erano stati interrotti in via precauzionale. Lo scorso 8 maggio, il Ministro Speranza ha autorizzato le visite, a seguito di vaccinazione o tampone negativo.

Il tema arriva anche nel Consiglio Regionale delle Marche, con due interrogazioni presentate da Simona Lupini, Movimento 5 Stelle. “In questi mesi, sono state sospese le visite dall’esterno, ma anche le attività di socializzazione e riabilitazione che normalmente si tenevano al’interno delle strutture, come la fisioterapia, la logopedia o la terapia occupazionale. Misure necessarie, ma che ora la campagna di vaccinazione permette di allentare, come riconosciuto dal Ministro” spiega Simona Lupini, consigliera regionale e vicepresidente della Commissione Sanità e Politiche Sociali.

“Ora che la vaccinazione degli anziani è in fase avanzata, si può iniziare a programmare il ritorno alla normalità, ovviamente con l’uso di tutte le misure di sicurezza. Nelle nostre due interrogazioni, chiediamo quindi alla Giunta quali sia la situazione nelle RSA marchigiane e quali provvedimenti si vogliano adottare per ripristinare quell’elemento relazionale che è fondamentale per la salute degli anziani”continua la consigliera regionale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2021 alle 13:02 sul giornale del 18 maggio 2021 - 142 letture

In questo articolo si parla di attualità, Movimento 5 Stelle, M5S, Movimento 5 Stelle, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b3k6





logoEV
logoEV