Commissione Sviluppo economico approva adeguamento: nuove risorse FSE per il contrasto al Covid e il sostegno alle imprese

1' di lettura 07/05/2021 - Utilizzare le risorse del Fondo Sociale Europeo (FSE) per contrastare la pandemia da Covid-19 e sostenere le imprese marchigiane in questo difficile momento storico.

E’ in funzione di questi rilevanti e quanto mai attuali obiettivi che la Commissione Sviluppo economico ha approvato la proposta di atto amministrativo n.13, ad iniziativa della Giunta regionale, concernente l’ulteriore riprogrammazione del POR – FSE 2014/20 per il contrasto degli effetti dell’emergenza pandemica. Attraverso il provvedimento viene varata la riprogrammazione del Programma Operativo Regionale FSE 2014/20 (lo strumento tecnico che definisce le modalità di allocazione delle risorse FSE all’interno della Regione Marche). Grazie a questa ulteriore rimodulazione, avvalendosi delle possibilità offerte dalla normativa europea sui fondi strutturali, è stato possibile destinare ulteriori 8,2 milioni di euro ad interventi di contrasto all’emergenza epidemiologica e 10 milioni di euro ad interventi a sostegno delle imprese marchigiane.

“Auspico un voto unanime in Aula – ha affermato il relatore di maggioranza sull’atto Andrea Putzu (FdI) - dato che è importante dare risposte alle imprese della nostra regione ed agli operatori del servizio sanitario regionale che sono stati in prima linea per contrastare il Covid-19”. La relatrice di minoranza Manuela Bora (Pd) si attende interventi migliorativi nel passaggio in Aula del provvedimento, “affinchè – ha detto – venga riservata maggiore attenzione all’aspetto della formazione, special modo quella degli insegnanti sulla didattica a distanza”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2021 alle 16:02 sul giornale del 08 maggio 2021 - 178 letture

In questo articolo si parla di economia, marche, Assemblea legislativa delle Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2ak





logoEV
logoEV