Fano: Centomila euro di droga nel furgone e una katana da samurai in casa: giovane muratore finisce in carcere

carabinieri di notte 1' di lettura 05/05/2021 - Da un lato un quantitativo impressionante di droga purissima che gli avrebbe fruttato fino a 100mila euro. Dall’altro un’arma bianca come quelle che si vedono nei film, mai denunciata alle autorità. È così che un 22enne è finito nei guai, dopo essere stato fermato lungo la superstrada.

Domenica l’alt dei carabinieri di Urbino – coadiuvati dai colleghi di Urbania e Colli al Metauro – che ha incastrato il giovane muratore di origini macedoni ma residente nel fanese. Il ragazzo – al volante del suo furgone da lavoro - è stato fermato all’altezza di Sant’Ippolito, e si è subito mostrato nervoso, tanto da far insospettire i militari. Perché sarà stato pure incensurato, ma in una borsa dietro al sedile nascondeva un vero e proprio tesoro, se così si può definire la ben nota – e pericolosa – polvere bianca. Ce n’era un quantitativo davvero considerevole: 1 chilo e 400 grammi, per un valore commerciale, appunto, di circa 100mila euro. Tra l’altro, in quel furgone, di euro ce n’erano già un migliaio, probabile provento di spaccio.

Le successive perquisizioni a casa del 22enne hanno permesso ai carabinieri di trovare anche una katana da samurai detenuta illegalmente. Da qui l’arresto, oltre che per spaccio, anche per detenzione illegale di arma bianca. Lunedì la convalida. Il muratore si trova nel carcere di Pesaro previa ordinanza di custodia cautelare.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2021 alle 08:47 sul giornale del 05 maggio 2021 - 844 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, fano, carabinieri, sant'ippolito, spaccio, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1J0





logoEV
logoEV